unisa ITA  unisa ENG


Osservatorio Giovani OCPG

Meeting Nazionale dei Giovani 2021

 

Dal 16 al 19 settembre 2021 si è tenuto il "Meeting Nazionale dei Giovani", organizzato da Moby Dick ETS. Il meeting quest'anno ha avuto come tematica lo "Youth Work". L'evento ha rappresentato un momento di dialogo tra regioni italiane, per creare insieme una Academy formativa per gli Youth Workers che sia al servizio della comunità. Giovani amministratori, giovani imprenditori, rappresentanti del mondo associativo, studenti e ragazzi attivi in ambito sociale e cittadino, sono arrivati a Salerno per confrontarsi con attori del mondo politico, imprenditoriale ed universitario e la costruzione di policy paper per portare delle proposte concrete agli interlocutori istituzionali.

L'evento, organizzato da Moby Dick ETS, è stato patrocinato dall'Osservatorio Giovani OCPG Policom Unisa, Fondazione Cassa di Risparmio Salernitana, il Coordinamento Provinciale dei Giovani, lo Europe Direct Salerno, Politichegiovanili.com, Agenzia Nazionale Giovani, Regione Campania, Regione Basilicata, Regione Molise, Regione Calabria, Regione Puglia, Comune di Salerno, Forum Regionale dei Giovani della Campania, Anci Campania, Consiglio Nazionale dei Giovani, Savino Solution.

 

I ragazzi, divisi in quattro gruppi, hanno lavorato sulle seguenti tematiche:

  • Engage
  • Empower
  • Connect
  • Act



I policy paper realizzati dai 110 giovani partecipanti al #MNG2021 sono stati poi presentati al Dirigente dell'Agenzia Nazionale Giovani, Serena Angioli, al Deputato del Parlamento Europeo Mario Furore, al Direttore del Dipartimento POLICOM dell'Università degli Studi di Salerno Virgilio D'Antonio e a Mario Pozzi, dell'Ufficio di Presidenza del Consiglio Nazionale Giovani.

 

Il percorso di costruzione dei policy paper è partito dall'analisi del significato di "youth work" per costruire poi delle proposte che possano andare ad integrare le definizioni offerte dalle istituzioni, dalle amministrazioni e dal mondo dell'imprenditoria. I giovani partecipanti hanno lavorato anche sulla definizione delle abilità, delle qualifiche e delle competenze di questa figura estremamente importante nei percorsi di crescita delle giovani generazioni, lavorando anche sull'integrazione degli youth workers all'interno delle pubbliche amministrazioni, degli enti del terzo settore e nel mondo dell'imprenditoria.

 


Al meeting hanno partecipato di versi ospiti istituzionali, che hanno accompagnato e ispirato i giovani partecipanti per la costruzione dei paper:

  • Ministro per le Politiche Giovanili Fabiana Dadone
  • il Sindaco del Comune di Salerno Vincenzo Napoli
  • l'Assessore alle Politiche Giovanili e all'Innovazione Mariarita Giordano
  • il Presidente di Fondazione Carisal Domenico Credendino
  • il Responsabile Scientifico OCPG dell'Università degli Studi di Salerno Stefania Leone
  • il CEO di Savino Solution Nicola Savino
  • il Presidente FRG Campania Giuseppe Caruso
  • il responsabile Ricerche, Studi e Relazioni Internazionali IFEL Campania Gaetano Di Palo,
  • l'Onorevole Piero De Luca
  • il Managing Director di Giffoni Opportunity Jacopo Gubitosi
  • i sindaci Sonia Alfano,Francesco Morra Giuseppe Lanzara in rappresentanza dell'ANCI
  • la Deputata Anna Bilotti
  • il Consigliere della Regione Campania Andrea Volpe